156

Sono migliaia i centri sportivi in tutta Italia che nel 2015 hanno deciso di utilizzare Groupon per promuovere la propria attività: quali sono i motivi dietro a questa scelta?

Abbiamo intervistato Federica Moscheni, PR Manager Groupon Italia, per capire quali sono i vantaggi, per un’attività di fitness, nell’intraprendere una campagna promozionale con Groupon, e per sapere quante palestre in Italia hanno scelto di seguire questo tipo di strategia pubblicitaria.

Groupon e il fitness, un bilancio positivo? Quanti sono i centri sportivi che si sono affidati a voi nel 2015?
Un binomio consolidato che ormai rientra nella seconda categoria di offerte più acquistate dagli italiani. Se infatti i connazionali sono delle buone forchette e acquistano maggiormente offerte legate alla ristorazione, sono molto attenti alla propria persona e alla ricerca di offerte dedicate alla salute e alla bellezza, tra cui quelle relative al fitness. Basti pensare che sono migliaia i centri sportivi in tutta Italia che nel 2015 hanno deciso di utilizzare Groupon per promuovere la propria attività e trasmettere al grande pubblico la cultura dello sport e del benessere fisico.  Un bilancio senz’altro positivo se confrontiamo il dato in crescita rispetto agli anni precedenti.

Quali sono i vantaggi a breve termine e quali a lungo termine di una campagna Groupon per un centro sportivo?
Nel breve periodo Groupon è un ottimo strumento per l’apertura di un centro sportivo in modo da creare velocemente e in modo efficace un database clienti o per il lancio di un nuovo corso all’interno di una palestra già consolidata. Può essere utile anche per stimolare le presenze in un periodo di calo stagionale quale quello estivo lanciando una campagna promozionale ad hoc. Nel lungo periodo un centro sportivo può decidere di fare una campagna mensile con un numero limitato di coupon costante nell’anno per pubblicizzare la propria struttura ed acquisire nuovi clienti ogni mese, riservando la promozione solamente a nuovi iscritti. In questo modo avrà sempre nuovi clienti e un passaparola costante nel tempo.

Campagna abbonamenti sì Groupon, perché sceglierla rispetto ad una promozione più tradizionale?
Una campagna di comunicazione e marketing su Groupon assicura un ritorno sull’investimento perfettamente misurabile e quantificabile. Il titolare del centro sportivo decide il numero di coupon da offrire, ad esempio 200, e accoglierà nella propria struttura 200 nuovi clienti a cui potrà mostrare personalmente la qualità e il servizio offerto, fidelizzando così il cliente Groupon. Inoltre la sua struttura verrà vista da oltre 10 milioni di iscritti alla nostra newsletter e sarà visibile sul nostro sito che ha centinaia di migliaia di visite giornaliere. Non vi è nessun altro canale tradizionale in grado di assicurare un ROI così alto.

Quali sono le prospettive italiane per il 2016?
Seguendo le tendenze degli ultimi mesi, prevediamo un incremento delle offerte relative a corsi specifici. Non soltanto quindi campagne abbonamenti generiche ma campagne dedicate ad esempio a corsi di crossfit, yoga o pilates, zumba o gag. Ovviamente le nostre offerte sono personalizzabili in base alle necessità di business del titolare del centro sportivo. Infatti i nostri Responsabili Commerciali definiscono di volta in volta con ogni singolo Partner la tipologia di offerta, il periodo migliore e le modalità con cui lanciarla per ottenere il massimo ritorno in termini di visibilità e risultato finale.

Commenta con Facebook

Commenti