264

EDITORIALE LA PALESTRA N 61

Un anno ricco di soddisfazioni si sta per concludere per LA PALESTRA, che fa un bilancio dei mesi trascorsi e chiude con entusiasmo e grande carica positiva. Come sempre succede, in autunno, si tirano le somme dell’attività svolta e dei risultati ottenuti, si cerca di capire cosa ha funzionato bene, cosa male e cosa può essere migliorabile per l’anno che segue. Noi siamo felici del bilancio che ne viene fuori e carichi di nuove idee e progetti per il 2016.
Questa spinta propositiva viene rafforzata ancora di più dal confronto con i nostri collaboratori e partner… aziende e professionisti del settore fitness che stanno portando a termine un anno difficile ma comunque positivo. Quando si lavora con impegno e professionalità, i risultati arrivano, anche senza fare grandi numeri! Il nostro consiglio è dunque quello di lavorare sulla qualità e non sulla quantità anche nel 2016. Tante piccole e medie realtà, e altrettanti liberi professionisti, stanno andando avanti con soddisfazione perché offrono un supporto e una consulenza più attenta. È questo che il mercato richiede! Tanti sono i segnali di fermento che alimentano una crescita del settore proprio a livello qualitativo. Gli alti profitti fanno gola a tutti, ma ancor di più contano la fiducia e la professionalità costruita con impegno e serietà. Per essere pronti alle nuove sfide del 2016, vi presentiamo un numero frizzante e stimolante, iniziando con un modello di pianificazione della strategia pubblicitaria che Antonio Prudenzano ha elaborato per voi in maniera estremamente chiara ed efficace.
L’ottimizzazione dei canali web è quanto mai fondamentale, e ogni professionista dovrebbe essere in grado di conoscere e utilizzare Linkedin, una piattaforma molto conosciuta ma forse poco sfruttata in Italia. Potrete leggere anche storie di successo e crescita come quella di Groupon, protagonista del nostro focus. Non mancano poi gli articoli sull’alimentazione per capire qual è il ruolo delle emozioni nella percezione dei prodotti che scegliamo e soprattutto quali verità si nascondono dietro sigle ed etichette poco comprensibili. Con Fabio Zonin parliamo di “crawling” per riscoprire l’utilità e la funzionalità di un movimento della nostra infanzia. Non perdete inoltre l’approfondimento sulle fasce elastiche… la tendenza del momento che garantisce numerosi benefici per la nostra salute e per la performance sportiva.
Vi lascio alla lettura, ringraziando tutti voi lettori che ci aiutate a crescere e migliorare ogni anno. I canali di comunicazione de LA PALESTRA aumentano e le vostre opinioni o domande sono sempre ben gradite. Auguriamo a tutti voi un 2016 di qualità ed un bilancio 2015 positivo!

Veronica Telleschi

Commenta con Facebook

Commenti