213

Vi presentiamo un programma di allenamento originale ed equilibrato, che crea una nuova linea di lavoro, molto più vicina allo sport e alla preparazione atletica

Non lo abbiamo ancora provato personalmente, ma siamo certi che il Fit Triathlon abbia molto da offrire sia agli utenti finali delle palestre sia ai gestori che decideranno di adottarne il format. Si tratta di un allenamento di gruppo che mette insieme tre elementi: il fitness funzionale, il running outdoor e il nuoto. Un workout suddiviso in tre fasi che fanno letteralmente volare il tempo trascorso in palestra! Accessibile a tutti, vario, impegnativo e appagante, in grado di dare tanti stimoli e di rimettere in sesto fisico e psiche.

Ce ne parla Lorenzo Maresca, il personal trainer che lo ha introdotto per primo a Torino, presso la catena di palestre di Luciano Gemello Palestre Torino (www.palestretorino.it). Lorenzo lavora prevalentemente nella sede di Villa Glicini, all’interno del parco del Valentino, si è laureato in educazione motoria preventiva ed adattata a Pavia ed è specializzato nel Functional e Postural (Pancafit).

Ciao Lorenzo, cos’è esattamente il Fit Triathlon e come nasce?
Ho sempre sentito l’esigenza di variare il più possibile i miei corsi fitness. L’idea di rimanere all’interno delle mura della sala corsi non mi è stata mai molto congeniale. Così ho cominciato a introdurre una fase di riscaldamento con una leggera corsetta nel parco. La novità ha preso piede e l’entusiasmo delle persone è salito via via alle stelle. Il mondo Outdoor rappresenta uno sfogo incredibile per tutte le persone che soffrono di stress e non. Cavalcando l’onda dell’entusiasmo per l’outdoor, la corsetta iniziale di riscaldamento ha sempre più preso spazio ed è diventata metà della lezione.

Per due anni abbiamo effettuato quest’attività stupenda, metà out e metà in. Poi, con l’arrivo dell’estate e del caldo, con l’apertura della piscina, è stata automatica l’idea di suddividere la lezione in tre parti: 20 minuti di corsa – 20 minuti di circuito funzionale in palestra – 20 minuti di nuoto in piscina. Ed ecco nato il Fit Triathlon! È un’attività fantastica, perché completa al 100% la corsa: migliora dal punto di vista cardio vascolare, è un’attività prettamente aerobica, che come fase iniziale è perfetta.

Il circuito è il lavoro più statico e muscolare che permette lo sviluppo di massa magra; infine abbiamo l’attività di piscina che ha doppia valenza: un aspetto importante dal punto di vista della circolazione e un effetto “miorilassante” che la pressione dell’acqua crea sul muscolo. Alla fine dell’allenamento ti senti piacevolmente affaticato, tonico ma assolutamente rilassato.

Che tipo di clientela raccoglie?
Una clientela di ogni tipo. Lavorando a tempo e non a ripetizioni c’è spazio per il super atleta che vuole avere un fisico performante e per la classica signora che solitamente faceva solo acqua Gym e adesso riscopre un’attività stupenda come il nuoto. Oltretutto è facile attrarre le persone, perché spesso alcuni possono essere invitati a provare anche solo una delle tre attività e poi, capendo che non è il classico lavoro a cui erano abituati, prendono forza e vogliono lavorare al completo.

Quali caratteristiche un club/palestra deve avere in termini di spazi e attrezzature?
Ovviamente la palestra, per effettuare lezioni di FIT Triathlon, deve avere un luogo dove poter far correre (es: parco o erba sintetica…), una classica sala gruppi da allestire con attrezzi funzionali e una piscina coperta o scoperta che però abbia un facile accesso, perché gli spostamenti da una location all’altra devono essere molto rapidi avendo pochissimo tempo a disposizione.

Quali vantaggi possono esserci per un centro?
I vantaggi sono di poter introdurre un’attività innovativa, che ha la capacità di mettere in forma le persone, senza neanche percepire la fatica, grazie ai continui cambi di location e di attività. In più la possibilità di raccogliere gli sportivi veri che, sentendo parlare di Triathlon, possono essere molto attratti perché è in linea con quello che è il loro stile/modo di allenarsi.

A Villa Glicini il successo è stato strepitoso! Sono convinto che questo modo di concepire il Fitness possa essere la strada perfetta, per creare una nuova linea di lavoro molto più vicina allo sport e alla preparazione Atletica.

AVVERTENZA
I contenuti degli articoli di questo sito non hanno valore prescrittivo, ma solo informativo e culturale. Tutti i nostri consigli e suggerimenti vanno sempre sottoposti all’approvazione del proprio medico.
NOTA INFORMATIVA INTEGRATORI ALIMENTARI
Leggere attentamente l’etichetta apposta sul prodotto. In caso di uso prolungato (oltre 6-8 settimane) è necessario il parere del medico. Il prodotto è controindicato nei casi di patologia epatica, renale, in gravidanza e al di sotto dei 12 anni. Gli integratori non sono da intendersi come sostituti di una dieta variata. Non superare la dose consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età.
NOTA SUL COPYRIGHT.
Tutti gli articoli pubblicati nel sito sono di proprietà di Api Editrici e sono protetti dal diritto d’autore. Sarà perseguita ogni riproduzione non autorizzata.

Commenta con Facebook

Commenti