127

Con 56 milioni di iscritti ad un club ed un giro d’affari pari a 26,3 miliardi di euro, il mercato europeo delle palestre guida la graduatoria planetaria, davanti agli USA.
Il mercato europeo delle palestre guida la graduatoria mondiale con i suoi 56 milioni di iscritti ai club e un giro d’affari complessivo pari a 26,3 miliardi di euro.
Si tratta di numeri emersi in occasione dell’edizione 2017 dello European Health & Fitness Market Report, lo studio annualmente condotto da EuropeActive e Deloitte per fare uno spaccato del mercato del fitness in Europa.

Dall’ultima analisi è affiorato che, nel 2016, i cittadini europei iscritti ad un club erano ben 56 milioni, il 4,4% in più rispetto all’anno precedente. Il giro d’affari generato da questo mercato ha raggiunto i 26,3 miliardi di euro, ovvero un + 3,1% rispetto al 2015.
Questi numeri, svelati nel corso della quarta edizione dello European Health & Fitness Forum, svoltosi a Colonia lo scorso 5 aprile, dicono che quello europeo è il maggiore mercato del fitness a livello mondiale, davanti agli Stati Uniti.

Il Paese europeo che conta il maggior numero di “appassionati” è la Germania, con i suoi 10,08 milioni di iscritti agli 8.800 fitness club dislocati su tutto il territorio nazionale. Un tedesco su otto frequenta una palestra, generando, secondo le stime della DSSV (l’associazione tedesca degli operatori del fitness), un giro d’affari pari a 5,05 miliardi di euro.

A cura di Studio Cassinis

Per informazioni:
Studio Cassinis
sede di Milano: tel. 02.31.32.36
sede di Roma: tel. 06.92.91.91.04
email: info@studiocassinis.com
sito internet: www.studiocassinis.com

Commenta con Facebook

Commenti