152

Editoriale N°22 – MAGGIO/GIUGNO 2009

Gli italiani sono straordinari… si coalizzano per il prossimo in difficoltà, radunano energie, entusiasmi e volontà con il solo scopo di aiutare chi ne ha veramente bisogno. Lo hanno dimostrato ancora una volta, nel caso dell’emergenza terremoto in Abruzzo. Alla tragedia hanno risposto con i fatti, con una solidarietà tangibile, messa in campo da tutti, dalle categorie politiche a quelle sociali, dall’ambito pubblico a quello privato. E il settore sportivo non è stato certo a guardare, organizzando incontri, attività ed eventi al fine di raccogliere fondi e contributi preziosi da devolvere in beneficenza. Perché, ci chiediamo, questa spinta propositiva emerge solamente in periodi straordinari? Pensate a quanto sarebbe potente e inarrestabile un’azione continuativa da parte degli attori principali della cultura del benessere, volta a migliorare e incentivare un mondo dal potenziale incredibile.
La Palestra, nel suo piccolo, pensa in grande. Ecco perché, anche quest’anno, sarà presente anima e corpo all’evento più importante dell’anno, RiminiWellness, con uno stand aperto a tutti (nella hall sud, ingresso principale della fiera) e un Convegno, dal titolo “Sviluppare il potenziale di un centro fitness”, organizzato con la collaborazione di Fit One Promotion, in cui affronterà tematiche di sicuro interesse per il gestore e l’istruttore di fitness club.
L’unione, anche nel nostro caso, fa la forza. E lo sanno bene le donne di sport che abbiamo intervistato in questo numero, pronte a intraprendere un cammino di sacrifici e soddisfazioni all’interno delle palestre italiane. Se ci credono e giocano l’una a favore dell’altra, le ragazze possono costruire carriere formidabili. Sfide, ambizioni, traguardi impegnativi, progetti e idee di sviluppo: è questo il ‘succo’ degli articoli che vi state accingendo a leggere e che vi accompagneranno fino all’arrivo dell’estate.

Veronica Telleschi

Commenta con Facebook

Commenti