95

Editoriale N°27 – MARZO/APRILE 2010

Forse in pochi sanno che nella tradizione della medicina orientale il medico di base veniva regolarmente pagato solo se il paziente era effettivamente in salute. Nei giorni di malattia o di indisposizione non spettava nessuna retribuzione e si era esonerati dalla “tassa medica”. Interesse primario del dottore era, per ovvi motivi, quello di mantenere in perfetto stato ogni assistito. La prevenzione diventava così automaticamente una regola di vita a cui ci si abituava fin da piccoli. Nel Ponente del mondo, come è noto, l’iter della medicina ha seguito altre strade, determinando esiti controversi che hanno portato a numerosi pro, ma anche a molti contro. Oggi, a dispetto del passato, anche l’Occidente si lascia conquistare dalle promesse del naturale e registra una maggiore attenzione nei confronti di tutto ciò che non risulta contaminato, contraffatto, modificato. Di qui l’interesse verso il mondo fitoterapico, l’integrazione naturale… in poche parole: verso la prevenzione. E noi de La Pale stra abbiamo voluto capire meglio! In questo numero vi proponiamo diversi articoli che ruotano intorno al concetto basilare di “educare alla salute, non come rimedio ai mali ma come prevenzione agli stessi”. Siamo andati ad analizzare le insospettabili proprietà farmacologiche delle piante, abbiamo indagato nella sfera delle nostre capacità emotive, grazie alle tecniche di ginnastica emozionale, per riabilitare una visione olistica dell’attività fisica, in cui corpo e mente si muovono verso un unico obiettivo di benessere globale. Abbiamo affrontato il tema dell’ecologia, spiegando effettivamente i vantaggi, economici e in termini di salute, che offrono le soluzioni eco-compatibili. Abbiamo mostrato quali e quante dannose ripercussioni si hanno dal contatto con materiali nocivi e che tipo di risposte vengono fornite dalle aziende più all’avanguardia, intenzionate a proporre alternative in linea con i concetti della bio-edilizia. E dalla teoria siamo passati alla pratica, come sempre, entrando nel vivo dell’attività sportiva, accendendo i riflettori sulla prossima edizione della fiera RiminiWellness, la kermesse di riferimento per il fitness italiano, e presentandovi il FIBO, il Salone tedesco che, da 25 anni, fornisce la più completa panoramica europea di prodotti, servizi e tecnologie per il settore Fitness, Wellness e Health. Allegato a questo numero troverete inoltre la locandina del concorso Miss Wellness: un invito generale a segnalare la propria miss e un augurio a tutte le candidate ad aggiudicarsi l’edizione 2010!

Veronica Telleschi

Commenta con Facebook

Commenti