139

EDITORIALE LA PALESTRA N 60

E’ stata una calda estate per gli italiani e non solo per le elevate temperature, ma soprattutto grazie agli atleti che hanno portato il tricolore in cima ai podi più prestigiosi dello sport mondiale. Uno storico trionfo a New York per Flavia Pennetta agli US Open e una vittoria mozzafiato per Roberta Vinci su Serena Williams. Una finale tutta italiana che ha smosso l’entusiasmo e il patriottismo anche dei più pigri.
Un giovanissimo Fabio Aru ha segnato una svolta nella sua carriera ciclistica vincendo la Vuelta di Spagna. Per la prima volta nella storia della lotta libera, l’Italia ha vinto i Mondiali con Franz Chamizo, di origine cubana ma naturalizzato italiano ormai da diversi anni. Medaglia d’argento per le ragazze del nuoto ai Mondiali di Kazan, medaglia d’oro ai tuffi dal trampolino di 1 metro per Tania Cagnotto e medaglia d’oro per Gregorio Paltrinieri nei 1500 metri stile libero. Altri traguardi lodevoli centrati dal nostro Paese ai mondiali di ginnastica ritmica a Stoccarda, in Germania, sono l’oro nella specialità dei 5 nastri e l’argento nella specialità con 6 clavette e 2 cerchi.
Impegno, tecnica e passione sono gli ingredienti fondamentali per aggiudicarsi queste vittorie; tuttavia questi stessi ingredienti sono anche alla base del nostro lavoro, qualunque esso sia, ma ancor di più nel fitness.
Si apre la nuova stagione e noi in questo numero vi invitiamo ad un approccio, come sempre, costruttivo e propositivo sia dal punto di vista tecnico che manageriale.
Fabio Swich ci presenta un’interessante analisi sulle reali ore produttive all’interno di un club che vi aiuterà ad ottimizzare i tempi “morti”. Roberto Panizza ci racconta come alcune partnership con organizzazioni turistiche possano ampliare il bacino di utenti nei centri sportivi. Anche entrare a far parte di un circuito web come quello realizzato da ShapeMe potrebbe aumentare la visibilità del vostro centro!
Nella rubrica Alimentazione, dopo averci messo in guardia sui grassi da evitare in un articolo di qualche mese fa, adesso Marco Neri ci propone alcuni grassi buoni per la nostra salute. Roberto Mazzoli invece ci invita ad adottare abitudini alimentari sane e a considerare il cibo stesso la migliore medicina.
Non mancano poi consigli sulle tecniche di allenamento e proposte di nuove (o rivisitate) discipline fitness. I consigli del nostro avvocato e le ricette di Marcello Ghiretti rappresentano le conferme del numero. Bene, direi che le risorse per aiutarvi nel vostro lavoro non mancano. Ora vi lascio alla lettura e vi invito a seguire La Palestra anche sul web.

Veronica Telleschi

Commenta con Facebook

Commenti