286

A Milano, il 16 dicembre, un Convegno dal titolo “Nuove opportunità per la gestione dei centri sportivi a seguito della nuova proposta di legge per lo sport e...

A Milano, il 16 dicembre, un Convegno dal titolo “Nuove opportunità per la gestione dei centri sportivi a seguito della nuova proposta di legge per lo sport e soluzioni a seguito dei rilievi da parte dell’Amministrazione Finanziaria”

Il Convegno, organizzato dallo Studio Cassinis, si svolgerà presso l’Istituto Leone XIII di Milano dalle ore 10 alle ore 16.30. La Partecipazione al Convegno è Gratuita.

Programma del Convegno

Il saluto ed il benvenuto a tutti da parte del Socio fondatore dell’omonimo Studio con introduzione ai lavori
Dott. Corrado Cassinis, Fondatore nel 1973 dell’omonimo Studio professionale di commercialisti ed avvocati, in grado di fornire un servizio globale di elevata qualità a livello nazionale ed internazionale.

“Obblighi ed agevolazioni per ASD e SSD: ottimizzazione delle scelte e soluzioni per la gestione dei centri sportivi, anche a seguito dei rilievi dell’Amministrazione Finanziaria”

La Dott.ssa Beatrice Masserini, Partner in charge dello Studio Cassinis, esperta in diritto societario delle società sportive, insisterà sulla necessità di una chiarezza normativa per dare dignità ad un settore al quale fino ad ora, da un lato, non è stata attribuita sufficiente importanza legata alla salute psico-fisica delle persone che praticano sport, all’importanza per i nostri giovani del binomio scuola-sport, che dovrebbe rappresentare il cardine dello sviluppo per le generazioni di domani; e dall’altro lato, è un settore che richiede una chiarezza normativa per tutti i lavoratori che vi operano, unico settore in Italia che non riconosce alcun trattamento contributivo obbligatorio ad una ampissima categoria di lavoratori, il cui inquadramento non è stato mai definito in modo chiaro.

“Una legge quadro per il futuro dello sport dilettantistico”

L’On. Daniela Sbrollini, Responsabile nazionale Sport e Welfare del Partito Democratico e Vicepresidente della XII Commissione (Affari Sociali), interverrà sulla proposta di Legge di Riforma dello Sport Dilettantistico di cui è stato recentemente pubblicato il testo, a sua firma, e depositato alla Camera.
Spiegherà alla platea contenuti ed iter della proposta, per la riforma di un settore che farà da volano dell’economia italiana: la riforma dello Sport Dilettantistico può essere l’occasione di migliorare la qualità dell’offerta sportiva per impartire l’avviamento allo sport dei giovani, l’attività fisico/sportiva di base di tutti i cittadini, il mantenimento della salute e la prevenzione delle malattie.

“Lo sport guarda al futuro: una riforma necessaria per lo sport e per la gestione degli impianti sportivi”

Giampaolo Duregon, Presidente ANIF-EuroWellness, fondatore nel 1996 di ANIF, evidenzierà le innumerevoli iniziative di cui ANIF è stata promotrice e sottolineerà le importanti battaglie condotte con tenacia che sono sfociate in molte vittorie, rappresentate da legiferazioni e da accordi con Enti impositori per il rispetto sì della legge sportiva, ma anche di tutte le persone, imprenditori ed operatori, del settore.

“EuropeActive ed il suo impegno nel settore dello sport”

Il Dott. Angelo Desidera, delegato Presidenza ANIF presso EuropeActive – Associazione Europea per la Salute ed il Fitness – con sede a Bruxelles, di cui lo Studio Cassinis è partner europeo, nonché FIBO Ambassador in Italia, spiegherà quanto sia importante il settore sportivo anche in termini di sostenibilità. Bisogna prendersi sì cura dell’ambiente, ma è la persona da mettere al centro. Occorre educare alla salute, e questo EuropeActive è sempre attiva a farlo a livello di tutti i Paesi, e l’Italia non può e non deve essere da meno. Bisogna creare un mondo migliore basato sulla salute delle persone. Angelo Desidera presenterà molti progetti in itinere, tra i quali non da ultimo, il progetto europeo per portare il wellness nelle scuole primarie e secondarie.

“Verifiche ed accertamenti fiscali nelle associazioni e società sportive dilettantistiche: violazioni ed irregolarità”

Il Dott. Alessandro Campanaro, ex Direttore Agenzia Entrate Uffici Territoriali ed ex Responsabile informazioni contribuenti in Direzione Regionale Lombardia, spiegherà come vengono effettuati gli accessi nelle strutture sportive da parte dei funzionari addetti ai controlli di carattere fiscale, come siano programmate le verifiche fiscali e come vengano svolti i controlli, cercando di responsabilizzare gli utenti e di sensibilizzare sulla necessità di un dialogo fattivo ed un rapporto di cooperazione fra Istituzioni e contribuenti.


“La difesa del contribuente: instaurazione del contraddittorio ed instaurazione del contenzioso tributario”

L’Avv. Angela Raso, esperta in verifiche fiscali nelle associazioni e nelle società sportive dilettantistiche, offrirà un panorama delle possibili strategie difensive del contribuente nei confronti degli Enti accertatori, facendo un paragone tra le leggi italiane e quelle degli altri Paesi europei.
Affinché i contribuenti non identifichino lo Stato soltanto come Ente impositore e di riscossione, ma una vera e propria istituzione aperta al dialogo con tutti gli utenti e mossa da intenti di collaborazione e non esclusivamente punitiva.

 

PARTECIPAZIONE GRATUITA
Modalità di iscrizione: per confermare la presenza al convegno:
tel. 02-313236 tel. 06-92919104 oppure inviare un’email a
beatrice.masserini@studiocassinis.com

Commenta con Facebook

Commenti