Phantom Training Mask indossata da Simone Luca Sanna

A che serve la Phantom Training Mask? Il parere dell’esperto

Avete presente la phantom training mask, la “maschera-fantasma” che si indossa per allenarsi? Ne abbiamo già parlato in passato, ma visto che continua a suscitare curiosità, interesse e anche a sollevare dubbi, vogliamo ritornare sull’argomento rivolgendoci a un personal trainer e istruttore che la conosce da vicino e la usa di frequente: Simone Luca Sanna, Master Trainer TRX PLANET FITNESS ITALIA.

Allenamento con Phantom Training MaskCiao Simone, quando è realmente consigliato l’uso della Phantom Training Mask?

 

Sulla Training mask si è parlato tanto in questo periodo, nel bene o nel male, a causa di alcune deviazioni sul suo reale utilizzo ed efficacia! Innanzitutto la Training mask della Phantom non intende simulare l’altimetria, bensì allenare i muscoli respiratori, diaframma e intercostali creando una resistenza in ingresso dell’aria e facilitando l’uscita. Sicuramente la maschera ha la sua massima efficacia quando lavoriamo in esplosività e potenza sia in body weight che con i pesi!

Quanto tempo può essere indossata a sessione? E quante volte a settimana? Ci sono delle limitazioni?

Non esiste un parametro di studio sicuro ma il coach deve adattare il suo utilizzo al tipo di percorso che si intende seguire. Sicuramente alternare allenamenti con e senza il suo utilizzo, sia all’interno della sessione che nella settimana può essere più efficace perché trasformiamo il lavoro prodotto in un gesto atletico che aumenta la performance.

Allenamento con Training Mask-Simone Luca Sanna

Quali sono i maggiori benefici dell’utilizzo della maschera?

I miglioramenti a livello di resistenza e potenza dovuto alla migliorata performance dei muscoli respiratori.

Esistono delle controindicazioni?

Tolte le patologie respiratorie acute, non esistono controindicazioni precisate da studi accreditati.

Puoi suggerirci un allenamento di presciistica indicato per questa stagione, da fare con la maschera?

Lo sci è uno sport di resistenza e potenza alternate ad un core stability molto rilevante. Proprio per questo le mie preparazioni pre-sciistiche sono incentrate su esercizi fondamentali in resistenza isometrica ed esplosività.

Partirei, dopo un buon riscaldamento, con uno squat isometrico schiena a muro, seguito da 10 squat jump con TRX e Phantom mask, da ripetere 5 volte. Successivamente, lavoreremo a muro con la dynamax medicine ball con dei twist laterali sempre con la Phantom mask 10×3.

Poi andrei con degli inverted row con il TRX e Phantom Mask, 12/15×3. Passando successivamente a degli squat press jump con il TRX Rip Trainer sempre con la Training Mask 10×4 set per parte. Per finire un allenamento HIIT di 5/7 minuti con scatti su un attrezzo cardio.

Allenamento con Training Mask-Simone Luca Sanna2

Phantom Training Mask è distribuito in Italia da Planet Fitness Italia – www.planetfitnessitalia.com

Phantom Training Mask: guarda il video

Facebook Comments

In this article