206

EDITORIALE LA PALESTRA N 63

Lo scorso febbraio a Milano si è tenuta una tappa importante del Fibo Innovation Tour, un seminario formativo di prestigio che ha raccolto le più scottanti novità del settore fitness a livello mondiale. Un incontro che ha visto la partecipazione di noti relatori provenienti dal mondo istituzionale, scientifico e associativo per discutere delle sfide e delle innovazioni chiave che investono il mondo del wellness in questi anni. Un assaggio del FIBO, la grande fiera internazionale in programma a Colonia (Germania) dal 7 al 10 aprile, che in questo numero abbiamo deciso di anticiparvi grazie al contributo di alcuni esponenti del mercato italiano del fitness.
Rimaniamo sull’attualità con lo speciale di Iader Fabbri dedicato alla carne rossa e alla sua presunta pericolosità per la salute dell’uomo. Analizzando con rigore scientifico il documento diffuso dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’autore spiega quanto sia sbagliato e fuorviante lanciare atteggiamenti allarmistici e credere nell’equazione carne rossa= cancro.
Il numero primaverile che state per sfogliare si pone come strumento prezioso per i gestori di palestre e centri fitness, grazie a una serie di articoli dal taglio operativo che forniscono indicazioni pratiche e risorse per far crescere la propria attività puntando su leve strategiche quali il content marketing, la gestione ottimale dei disservizi, modelli di allenamento funzionale appetibili e in linea con le richieste del mercato. Le parole d’ordine per riuscire a crescere e a fare profitto in questo periodo storico sono: autorevolezza, preparazione, formazione costante, affidabilità, servizi, personale e prodotti all’altezza delle richieste. Aspettare che siano i potenziali clienti a entrare in palestra e venirci a cercare è folle. Dunque, rimbocchiamoci le maniche, studiamo, differenziamo le nostre proposte e affidiamoci a professionisti. La qualità paga, non il prezzo al ribasso!

Veronica Telleschi

Commenta con Facebook

Commenti